Qual’è il miglior portafoglio Bitcoin?

miglior portafoglio bitcoinI Bitcoin sono considerati da molti come dei “soldi virtuali”. Ed anche se questa definizione può non essere molto accurata essa rende comunque l’idea del come venga percepito Bitcoin oggi. I pagamenti in bitcoin stanno aumentando di giorno in giorno così come i siti che li accettano affiancandoli oppure addirittura sostituendoli alle comuni carte di credito. In diverse parti del mondo persino i negozi fisici stanno iniziando ad accettare Bitcoin come strumento di pagamento e ci sono addirittura carte prepagate che ci permettono di spendere i nostri bitcoin in qualunque posto dove si disponga di un terminale pos come se fossero euro o dollari.

In realtà il bitcoin è una criptovaluta e presenta numerose e sostanziali differenti rispetto alla moneta tradizionale. Una tra queste è che mentre i cosidetti “soldi normali” possiamo metterceli un po’ dove preferiamo (persino nelle mutande se vogliamo) se si vole potere usare il bitcoin è assolutamente necessario aprire un portafoglio bitcoin online associato ad un indirizzo bitcoin. Un portafoglio bitcoin ci serve per ricevere bitcoin o inviare bitcoin e senza di esso non possiamo fare praticamente nulla.

Quindi se eri uno di quelli che si domandava come aprire un conto bitcoin ti faccio soltanto notare che bitcoin non è un conto bancario e non ha nulla a che vedere con i cosidetti “conti” dove le banche tengono depositati i tuoi soldi.

Se vuoi investire in Bitcoin oppure semplicemente usarlo per effettuare qualche pagamento devi innanzitutto sapere come acquistare bitcoin ma anche sapendo questo senza un wallet bitcoin (wallet significa portafoglio appunto) non potrai ne ricevere e ne spedire i tuoi bitcoin.

Ma qual’è il miglior portafoglio bitcoin?

Prima di tutto devi sapere come aprire un portafoglio bitcoin e sapere da cosa esso è composto. Esistono siti appositamente dedicati per creare un portafoglio bitcoin velocemente ed in maniera molto intuitiva.

Prima però devi sapere che un portafoglio bitcoin si compone di due o eventualmente 3 elementi:

  • un indirizzo bitcoin
  • una chiave privata
  • un eventuale password crittografata BIP32 (se decidi di aggiungerla)

L’indirizzo bitcoin altro non è che un numero (che puoi condividere con chiunque senza alcun timore) e su cui puoi ricevere e conservare bitcoin. Un pò come il numero di un conto bancario se vogliamo ma senza che ci sia il bisogno di alcuna banca!

La chiave privata invece è una specie di password che contiene al suo interno anche l’indirizzo bitcoin. Questo vuol dire che basta avere la chiave privata anche senza ricordarsi l’indirizzo per poter di fatto accedere a tutti i fondi contenuti in quello specifico indirizzo bitcoin.

La password invece è un modo per criptare la chiave privata così che se qualcuno dovesse scoprire la nostra chiave privata non potrà accedere ad i nostri bitcoin senza prima aver digitato la password appunto. Diciamo che è una sicurezza in più per noi ma se dovessimo dimenticarci la password non potremmo più accedere ai nostri bitcoin nemmeno usando la chiave privata.

Ecco perchè molti si accontentano della chiave privata che comunque è come una password ed è estremamente sicura.

Ma come fare a generare un indirizzo bitcoin?

Esistono 3 tipi di portafogli bitcoin ciascuno ha un indirizzo ad esso collegato:

  1. i portafogli software
  2. i paper wallet
  3. gli hardware wallet

bitcoin client wallet

 

I portafogli software (o bitcoin client) : questi sono dei software che si installano sul vostro computer (alcuni supportano anche i dispositivi mobili) è che in pratica generano un indirizzo bitcoin per voi e vi permettono di ricevere ed inviare bitcoin. Alcuni tra i software wallet per bitcoin più conosciuti sono Bitcoin core, Electrum e Bitcoin wallet ma ce ne sono numerosi altri. Clicca qui per una lista più dettagliata dei portafogli software bitcoin.

 

paper wallet portafoglio bitcoin

I paper wallet: sono sostanzialmente dei pezzi di carta su cui ci sono scritti il vostro indirizzo bitcoin e la vostra chiave privata. Alcuni credono sia pericoloso usarli ma la realtà dice che i paper wallet (paper significa appunto “carta”) sono il metodo più sicuro in assoluto per conservare bitcoin. Poichè nulla è presente sul vostro pc o sul vostro smartphone sarà praticamente impossibile per un hacker rubarvi i vostri bitcoin. Non potrà farlo nemmeno qualora hackerasse il vostro pc. Ed anche se qualcuno trovasse il tuo paper wallet di Bitcoin se lo proteggi con la password egli non potrà usarlo! Quindi al contrario di quello che molti pensano se hai intenzione di investire in bitcoin nel medio o lungo termine i paper wallet sono la soluzione più sicura in assoluto ed anche la più facile da utilizzare dato che non dovrete installare nessun software! Ecco un ottimo sito che potete usare per creare un portafoglio bitcoin (portafoglio cartaceo o paper wallet) totalmente localizzato in italiano. Il sito è molto sicuro ed affidabile ma volendo potete anche salvare la pagina sul vostro pc e lanciarla direttamente dal vostro hard disc così da essere assolutamente sicuri che solo voi potrete vedere l’indirizzo bitcoin e la chiave privata del vostro paper wallet bitcoin. Per la sicurezza estrema che offre molti pensano che il miglior portafoglio bitcoin sia proprio il paper wallet ovvero il portafoglio cartaceo!

portafoglio hardware bitcoinGli hardware wallet Bitcoin (o portafogli hardware di Bitcoin): sono dei dispositivi elettronici appositamente creati per conservare bitcoin. Tra i più conosciuti abbiamo il Ledger Nano S e il Trezor hardware wallet. Vengono considerati piuttosto sicuri ma non lo sono mai quanto i paper wallet e comunque per uno che non se ne intenda di tecnologia possono essere piuttosto difficili da capire (almeno inizialmente). Li consiglio solo se pensate di fare trading ovvero di muovere frequentemente i vostri Bitcoin. Se invece volete investire in bitcoin nel medio o lungo termine e cioè lasciare i bitcoin nel vostro portafogli bitcoin per qualche mese o anche anni ed aspettare che il valore salga allora usate i paper wallet (sono molto più semplici da usare ed anche più sicuri).

Quindi come avrete capito non esiste un miglior portafoglio bitcoin in assoluto ma tutto dipende da quello che volete fare con i vostri bitcoin. Certamente il più sicuro è il paper wallet per i motivi che vi ho spiegato sopra. Nel prossimo post vi spiegherò come creare un portafoglio bitcoin in pochissimi passi per essere subito pronti ad investire in bitcoin o semplicemente ad effettuare pagamenti in bitcoin.

Comments are closed.